Savills Larry Smith, completati i progetti “RelampGreen” dei centri commerciali Tuscia ed Itaca, che garantiscono 190 tonnellate di CO2/anno di emissioni in meno a favore dell’ambiente

Milano - 26 Settembre 2017

“RelampGreen”, l’operazione di analisi e conseguente sostituzione di oltre 2.700 lampade tradizionali con altrettante a tecnologia LED, è stata positivamente conclusa in due gallerie commerciali entrambe gestite da Savills Larry Smith e di proprietà del fondo PERF2 di Pradera, ovvero Centro Commerciale Itaca e Tuscia.

Il dipartimento tecnico di Savills Larry Smith, in stretta cooperazione con lo staff di gestione, ha agito in qualità di Project Manager, adottando una procedura ben definita e codificata di rilievo preliminare, selezione dei partecipanti, tendering, mock-up, redazione dei contratti ed esecuzione dei controlli in campo durante ogni singola attività.

Il processo suddetto ha permesso di completare entrambi i progetti nei tempi previsti, nel rispetto dei costi preventivati e rispettando i livelli qualitativi attesi dai committenti.

Sono numerosi i vantaggi post-intervento generati e stimati sia per l’ambiente che per i due centri commerciali:

  • 190 tonnellate di CO2/anno di emissioni in meno;
  • circa 461.000 kWh in meno di consumi energetici annui;
  • risparmi annuali per i tenants (energetici e manutentivi) di circa il 60% in meno per ciascuna galleria;
  • miglioramento dello stato illuminotecnico interno che ha conferito una maggior gradevolezza nella fruizione degli spazi e, con riferimento ai parcheggi, un miglioramento del comfort e della sicurezza percepita.

Lo scopo dei progetti di LED relamping - dichiara Paolo Pacelli, Head of Technical Department di Savills Larry Smith - applicati ai mall ed ai parcheggi interrati, è stato quello di efficientare ed ottimizzare i consumi energetici legati all’illuminazione, consentendo così ai Consorzi Operatori committenti di cogliere significativi risparmi economici sul budget degli oneri comuni; obiettivo di primaria importanza e caratterizzante del nostro metodo di gestione”.

Segui i nostri canali